[ Accedi ]

News

Rilasciata versione iST 3.6.0.389
04/03/2014
Risolti errori minori. Dettagli
Rilasciata versione iST 3.6.0.368
05/11/2013
Aggiunta la possibilità di impostare il tempo di default per… Dettagli
Rilasciata versione iST 3.6.0.364
02/10/2013
Risolto il bug dei tempi non validi durante le qualifiche, risolto… Dettagli
Page:[1]2

Modulo master
 Il modulo master è il modulo principale del sistema di cronometraggio. Il modulo va alimentato con una tensione continua che può variare tra i 9 ed i 15 volts, tutti gli atri moduli ricevono dal modulo master l'alimentazione. Al modulo è possibile collegare fino a 4 sensori. E' provvisto di un connettore USB 'B' (tipo stampante) grazie al quale si collega al pc in cui è installato il software (iST). Al modulo master è possibile collegare un sensore di temperatura e umidità (optional) ed è provvisto di un connettore a due poli a cui è possibile collegare un pulsante (o più pulsanti in parallelo) per lo stacco della corrente in pista anche da parte dei piloti o dei commissari.




Modulo slave
 Al modulo slave è possibile collegare 4 sensori. Questo modulo si collega al modulo master tramite un comune cavo di rete UTP Cat. 5 (RJ45). Anche il modulo slave è dotato di un relè da 10 ampere, la cui funzione è programmabile dall'utente (inversione di senso di marca, accensione illuminazione pista ecc...). La porta USB del modulo slave serve esclusivamente all'aggiornamento del firmware. E' possibile collegare fino a 31 moduli slave al modulo master, per un totale di 128 sensori, utili alla gestione di una o più piste.




Sensore
 I sensori di iST sono completamente immuni alle interferenze di qualsivoglia fonte; elettromagnetica, ottica, ambientale. Vanno collocati sotto i binari, per cui non vi è la necessità di ponti illuminanti a infrarossi o a incandescenza. Volendo si può installare un ponte sopra i sensori solo per motivi estetici o di diorama. Essendo forniti singoli non sono legati al tipo di binario e quindi alla marca della pista. Il sensore rileva il passaggio di macchine con il telaio di qualsiasi colore (anche trasparente).




Sensore installato
 I sensori vanno installati sotto i binari praticando un taglio rettangolare di 5x10 mm circa. Normalmente si fissano con del nastro adesivo.




Collegamento moduli
 I moduli vanno collegati tramite un comune cavo di rete UTP Cat. 5 (RJ45), la distanza massima tra un modulo ed il successivo è di 100 metri, la distanza massima tra il primo modulo della "catena" e l'ultimo è di 500 metri.